L'Adapter PB 8950 consente di collegare su rete locale Ethernet qualsiasi dispositivo dotato di porta asincrona RS232 tipo DTE, con velocità di trasmissione 2400, 4800, 9600, 19200 bps. Progettato in particolare per l'uso in ambito bancario, consente di centralizzare, attraverso LAN, centrali d’allarme dotate di porta seriale RS232. Dispone di una porta asincrona RS232 tipo DCE e di una porta Ethernet 10 BaseT e trasporta dall’una all’altra i dati ricevuti su ciascuna di esse, in modalità full-duplex, impacchettando ed estraendo opportunamente i byte delle trame TCP/IP.
PB 8950 è configurabile:
• localmente in RS232, con PC e software standard di comunicazione (es. Telix/HyperTerminal);
• da PC in rete, con sessione TELNET;
• da PC in rete, via Browser (Internet Explorer / Netscape).
Nello stesso modo PB 8950 dà informazioni diagnostiche sul suo funzionamento. Le operazioni via TELNET o Browser, consentite solo con password, non interrompono la sua normale funzione di trasporto messaggi. PB 8950 dispone di un circuito Watch-Dog che ne controlla continuamente l’attività intervenendo in caso di anomalia per ripristinare il normale flusso di dati.

Allestimenti e codice ordinazione
PB 8950
In contenitore plastico con pannelli serigrafati per indicazioni led di stato dell’interfaccia. Fornito completo di cavo seriale 9 pin maschio – 25 pin femmina (DTE-DCE) e spina per alimentazione. Dimensioni 4x13x18,5 cm (hxlxp).

PB 8950/K
Scheda elettronica senza contenitore, fornita con cavo seriale DTE-DCE, plug di fissaggio e spina per alimentazione. Dimensioni 2 x 10,5x 18,5 cm (hxlxp).

Alimentazione
12Vcc

Assorbimento
160 mA

Porte disponibili
Porta LAN 10 Base–T/ RJ45
Porta DCE DB9 femmina

Parametri di configurazione
Indirizzi IP di PB 8950, del Router e del corrispondente remoto.
Subnet mask.
Port TCP per connessione con il remoto.
Apertura link (entrante o uscente).
Velocità RS232.
Condizionamento link TCP/IP al segnale DTR.

Informazioni Diagnostiche
Tempo di funzionamento dall’ultimo restart.
Numero connessioni DATI durante il tempo di funzionamento.
Stato corrente dei port logici (DATI e TELNET).
Numero pacchetti DATI trasmessi e ricevuti lato LAN. Stato DTR.
Numero byte trasmessi e ricevuti al momento lato RS232.